CATEGORIA: patrimonio agroalimentare

Nel vino storicamente la qualità è legata all’origine territoriale intesa come zona di produzione delle uve. Pertanto per tutti gli oltre 500 tipi di vini con indicazione DOCG, DOC, IGT (vini italiani), il nome geografico identifica l’area di produzione della materia prima agricola, l’uva da vino. VINO DOCG - Denominazione di Origi...

Dop

E’ una delle certificazioni più conosciute e si riferisce alla Denominazione di Origine Protetta. È un segno distintivo attribuito dall’Unione Europea a quei prodotti agricoli o alimentari le cui caratteristiche qualitative dipendono strettamente dalla zona geografica in cui avviene tutto il processo produttivo. Secondo le norme euro...

La scelta di acquistare prodotti di origine biologica è sempre più diffusa e l’Italia è il primo produttore di biologico tra i Paesi dell’Unione europea secondo le stime del 2016 riportate nella pubblicazione “Il biologico in Europa” curata da IFOAM (l’organizzazione europea che comprende tutti i portatori di interesse del settore...

Stg

Acronimo di Specialità Tradizionale Garantita (STG), indica le denominazioni di prodotti agricoli e alimentari ottenuti con materie prime o secondo metodi di produzione tradizionali, ovvero che hanno una composizione tradizionale. Il sistema si rivolge a prodotti agricoli che abbiano una specificità legata alla tradizione di una zona, ma c...

Igp

È l'acronimo di Indicazione Geografica Protetta. L' I.G.P. è una certificazione di origine attribuita dall’Unione Europea a quei prodotti agricoli e alimentari per i quali una determinata qualità, la reputazione o altre caratteristiche dipendono dall’origine geografica. Più precisamente, secondo il Regolamento 1151, la I.G.P. è un ...