Guardia di Finanza: 15.000 lattine “energy drink” contraffatte

Di:

02 Ago 2017

Di:

La Guardia di Finanza di Torino ha scoperto in magazzini abusivi oltre 15.000 lattine di un noto energy drink con marchio contraffatto

Torino 01.08.2017 – La Guardia di Finanza ha controllato 60 attività commerciali del capoluogo nei quartieri di San Salvario e Porta Palazzo.

Durante questi controlli ha rinvenuto oltre 15 mila lattine contraffate di un famoso energy drink all’interno di frigoriferi, stoccate sotto il sole e occultate in magazzini abusivi.

Si legge nel comunicato ufficiale che la frodeera stata organizzata da una società con sede a Milano.

Un Italiano ed un Kosovaro importavano dal Kosovo lattine di una generica bevanda energetica, sulle quali apponevano poi le false etichette del noto energy drink. Nel magazzino Lombardo i Finanzieri del Comando Provinciale di Milano hanno sequestrato i prodotti destinati al capoluogo piemontese.

A Torino il prodotto contraffatto era venduto in attività commerciali gestite da imprenditori originari del Bangladesh e da ambulanti della stessa nazionalità.

Le lattine erano vendute da ambulanti e minimarket nelle zone della Movida

I responsabili (1 italiano, 3 Bengalesi, 2 Cinesi,1 Albanese e 1 Nigeriano) sono stati individuati dalla Guardia di Finanza e dovranno rispondere davanti all’Autorità Giudiziaria di vendita di prodotti contraffatti, ricettazione e frode in commercio nel settore alimentare.

Muniti di secchiello con ghiaccio, vendevano i prodotti taroccati nelle zone della cosiddetta “movida torinese” al prezzo di 5 euro (cinque volte il prezzo di mercato).

Le operazioni investigative hanno appurato che la vendita della falsa bevanda energetica, che avrebbe fruttato oltre 100.000 euro, era circoscritta solamente a questo mercato parallelo.

Le analisi chimiche effettuate hanno dimostrato, questa volta per fortuna, che il prodotto utilizzato nella frode non era nocivo per la salute ma in ogni caso non era l’originale bevanda energetica.

L’operazione rientra nel quadro delle attività svolte dalla Guardia di Finanza a tutela dell’economia legale e finalizzate a preservare il mercato dalla diffusione di prodotti contraffatti, anche perché il consumatore ha sempre il diritto di sapere come sta spendendo i suoi soldi.

***
Per consigli e informazioni, consulta la “Rete di Monitoraggio”.

Simple Share Buttons

Continuando ad usare il sito, acconsenti all'uso dei cookie. più informazioni

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati. Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie. In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie: - cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser; - cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito; - social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento; - cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate. Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie. - Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

Chiudi