Guardia di Finanza: produttore di vini denunciato per frode

Di:

24 Mag 2017

Di:

La Guardia di Finanza scopre frode per contraffazione di marchi e di indicazioni geografiche. Denunciato produttore a con sede a Montepulciano

Siena 23.05.2017 – I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Siena hanno scoperto una vera e propria truffa nel settore vitivinicolo.

Il titolare di un’azienda agricola con sede a Montepulciano è stato denunciato per contraffazione di indicazioni geografiche e denominazioni di origine.

Le indagini delle Fiamme Gialle sono state coordinate dal Sostituto Procuratore Dott. Aldo Natalini ed hanno permesso di denunciare il titolare dell’azienda vinicola per contraffazione di prodotti agroalimentari.

Durante una visita fiscale condotta presso un’attività locale di rivendita di vini, i finanzieri della Tenenza della Guardia di Finanza di Poggibonsi avevano infatti notato delle anomalie sulle etichette apposte su alcune bottiglie.

Gli approfondimenti investigativi successivamente eseguiti hanno fatto emergere due distinte tipologie di frode.

Nel primo caso, il produttore, attraverso la produzione di una partita di 2.500 bottiglie di vino, aveva apposto uno storico marchio di un’azienda vinicola di San Gimignano di cui non era il legittimo proprietario e traendo un importante profitto senza averne titolo.

Durante le indagini i militari delle Fiamme Gialle, oltre alle bottiglie sequestrate, hanno rivenuto 51.000 etichette dello stesso tipo che sarebbero state utilizzate per il confezionamento di altrettante bottiglie di vino.

I Finanzieri hanno poi accertato l’avvenuta commercializzazione di ulteriori 30.000 bottiglie di vino.

La contraffazione del marchio ha riguardato varie tipologie di vino, tra cui Brunello di Montalcino, Chianti Riserva e Vernaccia di San Gimignano.

La seconda frode contestata è stata di aver contraffatto le certificazioni di qualità sull’origine dei prodotti vitivinicoli di eccellenza provenienti della provincia senese.

***
Per consigli e informazioni sulla “Rete di Monitoraggio“, consulta la pagina dedicata alla Guardia di Finanza

Simple Share Buttons

Continuando ad usare il sito, acconsenti all'uso dei cookie. più informazioni

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati. Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie. In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie: - cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser; - cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito; - social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento; - cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate. Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie. - Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

Chiudi