Bottiglie di Plastica: se esposte al sole e conservate male “si mette a rischio la salute dei consumatori”

Di:

03 Set 2018

Bottiglie di Plastica: se esposte al sole e conservate male “si mette a rischio la salute dei consumatori”

Di:

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 39037 del 28 agosto 2018, ha stabilito che vendere bevande in bottiglie di plastica mal conservate e al sole è un reato

Roma 31.08.2018 – La terza sezione penale di Cassazione ha deciso di non fare sconti sulla sicurezza alimentare dei consumatori ed ha rigettato il ricorso di un commerciante siciliano che era stato multato per aver stoccato sul piazzale antistante il deposito della sua attività, e sotto la luce diretta del sole, una partita di bottiglie di plastica contenente acqua.

La Corte ha precisato che, ai sensi dell’art.5 Legge 283/1962, i commercianti hanno il dovere di garantire che il prodotto arrivi al consumatore finale dopo essere stato trattato nel pieno rispetto delle norme igieniche e di corretta conservazione.

La sentenza, al di là del caso concreto, deve essere accolta dai consumatori come una vittoria, perché riconosce l’importanza della tutela della salute e la sicurezza in ambito alimentare anche senza un “danno effettivo” per la salute stessa del consumatore.

Per far scattare le sanzioni non serve quindi che la merce abbia subito un concreto deterioramento, ma è sufficiente che il pericolo sia “presunto”: la plastica riscaldata e a contatto diretto con la luce solare tende infatti a rilasciare sostanze, antimonio e bisfenolo, nocive per la salute umana e che possono essere ingerite una volta bevuto il liquido conservato all’interno delle bottiglie di plastica, sia che si tratti di acqua o di qualsiasi altra bevanda.

Ovviamente se si consuma per una volta non rischiamo un’intossicazione, ma col tempo può provocare gravi danni alla salute umana se diventa una prassi.

I commercianti che non usano le dovute cautele nel trattare gli alimenti deperibili sono quindi perseguibili con multe fino a 1.500 euro nel caso in cui mettono in vendita prodotti mal conservati, anche se la “disattenzione” sia stata per una breve durata di tempo o il prodotto non ha subito gravi alterazioni, ovvero senza che siano necessarie “specifiche analisi di laboratorio, ma sulla base di dati obiettivi, come ad esempio il verbale ispettivo, la documentazione fotografica, o mediante la prova testimoniale”.

 

Simple Share Buttons

Continuando ad usare il sito, acconsenti all'uso dei cookie. più informazioni

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati. Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie. In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie: - cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser; - cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito; - social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento; - cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate. Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie. - Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

Chiudi