Salute e alimentazione: nel 2017 in aumento il consumo di frutta e pesce fresco

Di:

03 Ott 2017

Salute e alimentazione: nel 2017 in aumento il consumo di frutta e pesce fresco

Di:

Gli Italiani a tavola preferiscono un’alimentazione sana

Secondo una ricerca condotta da Istituto Ixè, 4 Italiani su 10 considerano l’impatto sulla salute il principale criterio principale di scelta quando acquistano un alimento, mentre solo 1 su 20 guarda prevalentemente al risparmio quando sceglie un alimento.

02.10.2017 – La salute e l’attenzione per una sana alimentazione rappresenta un’inversione di tendenza nel marketing agroalimentare, dominato negli anni passati dalle logiche della GDO legate al “sottocosto” e al 3×2.

Dopo anni di abbandono torna quindi in scena quella che Coldiretti definisce la “svolta salutista” dei consumi e la riscoperta della Dieta Mediterranea.

Il Presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo, ha infatti sottolineato che «l’Italia può offrire ai visitatori un modello alimentare da primato per contenuti salutistici con la dieta mediterranea che con pane, pasta, frutta, verdura, olio extravergine, il tradizionale bicchiere di vino consumati a tavola in pasti regolari, ma anche pesce e carne nelle giuste quantità, ha consentito di conquistare primati di longevità nell’Unione Europea con 80,3 anni per gli uomini e al terzo per le donne con 85,2».

Da questo punto di vista, l’Italia si conferma ai vertici della classifica “Bloomberg Global Health Index”, per quanto riguarda la i livelli di salute della popolazione.

In particolare a segnare un netto aumento nel primo semestre 2017 sono stati infatti i consumi di pesce fresco (+7%) e frutta (+6%). L’andamento positivo riguarda anche gli ortaggi freschi con un +6% favorito da nuove modalità di consumo come le centrifughe che aiutano a far apprezzare cibi salutari anche ai più piccoli.

In forte crescita sono pure gli acquisti dei cibi garantiti italiani al 100% con la provenienza nazionale che è considerata importante da più di 8 consumatori su 10.

Un altro dato che ci fa apprezzare la nuova frontiera della “salute al primo posto” come scelta di acquisto è quello fornito da un ulteriore studio Istituto Ixè, nel quale si evidenzia come 6 italiani su 10 (59%) acquistino con regolarità prodotti locali a chilometri zero direttamente dai produttori o nei mercati degli agricoltori.

Simple Share Buttons

Continuando ad usare il sito, acconsenti all'uso dei cookie. più informazioni

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati. Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie. In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie: - cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser; - cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito; - social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento; - cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate. Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie. - Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

Chiudi