STG

Di:

01 Mag 2017

Acronimo di Specialità Tradizionale Garantita (STG), indica le denominazioni di prodotti agricoli e alimentari ottenuti con materie prime o secondo metodi di produzione tradizionali, ovvero che hanno una composizione tradizionale.

Il sistema si rivolge a prodotti agricoli che abbiano una specificità legata alla tradizione di una zona, ma che non vengono necessariamente prodotti in tale zona. Comprende prodotti agricoli destinati al consumo umano e una varietà di prodotti alimentari tra cui birre, dolciumi, pasta, cibi precotti, minestre, gelati e sorbetti.

Tale riconoscimento può essere concesso solo laddove possa essere attestato un uso del prodotto o alimento, sul mercato comunitario, da un periodo di tempo che denoti un passaggio generazionale. Questo periodo di tempo dovrebbe essere quello generalmente attribuito ad una generazione umana, cioè almeno 30 anni.

Come le D.O.P. e I.G.P., anche le preparazioni S.T.G. devono essere conformi a un preciso disciplinare di produzione.

Il Regolamento CE n. 1151/2012 ha introdotto una novità rispetto al sistema precedente, perché ha eliminato la possibilità di registrazione senza riserva del nome, ossia altri possono utilizzare lo stesso termine e l’unica differenza è data dall’appellativo S.T.G., lasciando solo il riconoscimento con riserva di nome (nessun altro può utilizzare lo stesso nome del prodotto).

Attualmente, gli unici due prodotti italiani che hanno ottenuto il riconoscimento S.T.G. sono la mozzarella e la pizza napoletana (entrambi registrati senza riserva di nome).

Specialità Tradizionale Garantita

 

Le Specialità Tradizionali Garantite  sono iscritte nel medesimo registro previsto per le D.O.P e I.G.P.

Si differenziano per il rilievo che assume l’elemento tradizionale nel senso che un nome può essere registrato come S.T.G. quando è impiegato tradizionalmente per indicare quel prodotto specifico o quando individua il carattere tradizionale del prodotto.

Anche per le S.T.G. è necessario che sia depositato un disciplinare di produzione, il quale dovrà riportare il nome, la descrizione del prodotto, il metodo di produzione che i produttori devono rispettare, compresi, eventualmente, le materie prime o gli ingredienti utilizzati tradizionalmente e gli elementi che dimostrino il carattere tradizionale del prodotto.

Manca, invece, il riferimento al legame del prodotto con il territorio, con la conseguenza che se viene rispettato il metodo di produzione tradizionale, tale simbolo potrà essere impiegato da chiunque anche al di fuori dei confini tradizionalmente conosciuti.

Simple Share Buttons

Continuando ad usare il sito, acconsenti all'uso dei cookie. più informazioni

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati. Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie. In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie: - cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser; - cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito; - social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento; - cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate. Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie. - Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

Chiudi